Pagina 1 di 1

Parliamo di AutoCad...

Inviato: mercoledì 13 maggio 2015, 17:11
da fisicozzi
Molti amici "tecnici" si lamentano continuamente che la loro attività di libero professionista prevede dei costi elevati di licenze software per applicativi che non hanno alternative valide nel mondo dell'OpenSource o del Freeware.
Non sono d'accordo e vi propongo una selezione di applicativi proposti in giro per la rete.
Io, per lavoro, ne ho testato uno a mie spese: DraftSight.
Non è distribuito con licenza open (per ottenere la licenza gratuita occore inviare una email al servizio clienti) ma almeno è gratuito ed è una validissima alternativa al tanto blasonato AutoCad dell'AutoDesk Inc.
Per dimostrarvi la compatibilità posso solo dirvi che dopo aver utilizzato AutoCad in ufficio, il passaggio a DraftSight è stato rapido ed indolore in quanto barre degli strumenti, sintassi (per chi usa la riga di comando) e filosofia di utilizzo sono perfettamente identici al suo alterego AutoCad.
Eccovi sotto una raccolta di recensioni trovate sul web: se qualcuno ha esperienze in merito è invitato a parlarcene.

FreeCAD
FreeCAD è un CAD completamente gratuito progettato soprattutto per creare modelli in 3D ed è rivolto principalmente all’ingegneria meccanica ma va bene anche in altre applicazioni ingegneristiche (come, ad esempio, nell’architettura). Utilizza il formato principale FCStd ma è in grado di importare ed esportare anche in altri formati (quali, ad esempio, STEP, DXF, SVG, DAE, IGES, STL ed altri ancora), è possibile estendere le funzionalità del programma attraverso l’utilizzo dei plugin ed ha un’interfaccia grafica molto completa (per avere maggiori informazioni sulle caratteristiche di FreeCAD ti consiglio comunque di consultare questa pagina mentre qui è possibile trovare l’indice della guida online). FreeCAD è disponibile in molte lingue (tra le quali anche l’italiano) per Windows, Mac OS X e Linux.

BRL-CAD
BRL-CAD è un CAD gratuito di tipo Constructive Solid Geometry cioè permette di creare dei modelli solidi (attraverso l’utilizzo dell’algebra booleana) e può essere impiegato soprattutto per applicazioni di tipo grafico (ma va bene anche per l’ingegneria). BRL-CAD, tra le altre cose, include un editor geometrico, il supporto al raytracing, strumenti per gestire immagini e segnali, una serie di librerie che consentono la collaborazione anche con altri software nonché il supporto all’analisi balistica e a quella elettromagnetica. BRL-CAD permette di importare file in DXF ed in STL mentre consente di esportarli anche in EUCLID, IGES, X3D, TANKILL ed in altri formati. Disponibile per Windows, Mac OS X e Linux in inglese e parzialmente in spagnolo.

QCAD
QCAD è un software CAD, rilasciato sotto licenza GPL, che permette di creare e stampare disegni in 2D. QCAD utilizza i file DXF e, ultimamente, gestisce anche il formato DWG, consente di esportare i file in diversi formati ma, purtroppo, non supporta i layout DXF e non permette di esportare in VRML ed in SVG. Disponibile per Windows, Mac OS X e Linux in molteplici lingue (italiano incluso).

LibreCAD
LibreCAD è un CAD per il disegno 2D rilasciato sotto licenza GPL ed è basato sulle librerie software di QCAD. La maggior parte dei menu e dei comandi sono simili a quelli di AutoCAD, rendendolo perciò un programma facile da usare da parte di quegli utenti abituati ad usare quest’ultimo. Per importare i file, LibreCAD utilizza il formato DXF mentre consente di esportarli in molti altri formati. Disponibile per Windows, Mac OS X e Linux in diverse lingue (incluso l’italiano).

Archimedes
Archimedes è un software CAD 2D open source (rilasciato sotto licenza EPL), sviluppato con la collaborazione di architetti professionisti, con l’obiettivo di creare un programma migliore rispetto ad AutoCAD rendendolo, per di più, disponibile in modo gratuito. Tra le sue caratteristiche ci sono strumenti di disegno basilari, l’esportazione in formato SVG (purtroppo manca ancora l’esportazione verso altri formati CAD, sebbene quella in DXF sia in sviluppo), l’importazione in XML (ed in Arc) ed una buona localizzazione in italiano (ma c’è anche in inglese ed in portoghese). Disponibile gratuitamente per Windows, Mac OS X e Linux.

CADEMIA-Community
CADEMIA-Community è un software CAD, rilasciato sotto licenza GPL, indicato per l’ingegneria civile e per l’architettura. Si tratta di un CAD 2D gratuito, semplice e facile da usare che, tra le altre cose, permette di estenderne le funzionalità attraverso dei moduli ma, purtroppo, legge e scrive solamente nel suo formato proprietario e, per poter essere eseguito sul computer, bisogna installare Java. Sul sito esistono comunque anche altre versioni a pagamento (con un prezzo molto accessibile) per utenti professionisti, studenti, insegnanti e privati. Disponibile per Windows, Mac OS X e Linux (in inglese ed in tedesco).

DoubleCAD XT
DoubleCAD XT è forse la migliore alternativa gratuita ad AutoCAD LT in quanto, grazie alla sua somiglianza con quest’ultimo (sia nell’aspetto che nei menu, nei comandi e nelle icone), permette di essere utilizzato senza grossi problemi da parte di chi è abituato ad usare AutoCAD LT. Esiste anche la versione a pagamento (chiamata TurboCAD LTE Pro) che offre qualche funzionalità in più, ma la versione gratuita va più che bene in quanto non ha alcun tipo di limitazione (infatti permette di aprire e salvare i file nei formati DWG, DXF e DWF ma può perfino utilizzare i modelli di Google SketchUp e SketchUp Pro). Al momento, però, è disponibile solamente per sistemi operativi Windows ed soltanto in inglese (per poter scaricare ed utilizzare DoubleCAD XT, è inoltre necessario registrarsi tramite email, tuttavia può essere impiegato sia per scopi privati che per scopi commerciali).

nanoCAD
nanoCAD è un altro CAD 2D/3D gratuito, ha un’interfaccia molto simile a quella di AutoCAD e permette di creare, leggere ed aprire i file in formato DWG. Purtroppo è disponibile solamente per Windows (in inglese ed in russo) e per poter scaricare il programma occorre registrarsi tramite la propria email ma, anche in questo caso, è possibile utilizzare il programma sia per scopi privati che per scopi commerciali.

OpenSCAD
OpenSCAD è un programma CAD che permette di creare modelli solidi in 3D (di tipo Constructive Solid Geometry). Non si tratta però di un modellatore interattivo piuttosto di un compilatore in 3D ovvero crea un modello in 3D leggendo prima uno script (anche da file DXF in 2D di AutoCAD). Disponibile per Windows, Mac OS X e Linux solo in lingua inglese.

Re: Parliamo di AutoCad...

Inviato: mercoledì 13 maggio 2015, 17:30
da Niko
fisicozzi ha scritto:Molti amici "tecnici" si lamentano continuamente che la loro attività di libero professionista prevede dei costi elevati di licenze software per applicativi che non hanno alternative valide nel mondo dell'OpenSource o del Freeware.
Io, per lavoro, ne ho testato uno a mie spese: DraftSight.


Guarda... ti dico soltanto che ho consigliato ad una persona che lavora all'ordine degli architetti di Benevento proprio DraftSight e ne è entusiasta! a volte bisogna solo superare resistenze psicologiche fondamentalmente immotivate.
Gli altri che hai citato non li conosco e sarei davvero lieto se qualcuno potesse confermarmi che con il passare del tempo le alternative OpenSource stanno raggiungendo un buon grado di affidabilità/professionalità.